Il bello di viaggiare a Minorca in autunno

Minorca è la destinazione preferita da molti durante l’estate, quando le sue spiagge e le strade delle sue città e paesi si riempiono di turisti provenienti da tutta Europa e dal mondo.

Tuttavia, in autunno, quando le giornate iniziano ad essere più corte e le temperature più basse, l’isola si trasforma e diventa il luogo ideale per coloro che desiderano godersi la sua natura all’insegna della tranquillità e del relax.

Viaggiare a Minorca in autunno, quindi, è un’opportunità unica per scoprire la sua vera essenza, lontano dal caos dell’estate e godersi tutto ciò che l’isola ha da offrire oltre alle sue magnifiche spiagge.

Sotto molti punti di vista, l’autunno, insieme alla primavera, è il periodo migliore per viaggiare a Minorca. Ti spieghiamo perchè!

Il tempo a Minorca in autunno

Minorca possiede un clima mediterraneo con estati calde ed inverni freddi, soprattutto durante i mesi di gennaio e febbraio.

In primavera e autunno, invece, il clima a Minorca è mite e piacevole, con massime intorno ai 20-22 gradi e minime che raramente scendono sotto i 12 ºC. Le precipitazioni, di solito, non sono abbondanti, soprattutto da fine settembre fino a fine ottobre.

La temperatura dell’acqua oscilla tra i 25 gradi a settembre, 23 ad ottobre fino ad arrivare ai 20 gradi a novembre. Non è strano, quindi, che in molti decidano di fare il bagno nelle sue acque cristalline fino a quasi inoltrato l’inverno!

Ti ricordiamo che per scegliere la spiaggia perfetta dalla quale fare un tuffo (e non congelarsi di freddo dopo) è meglio consultare la previsione del vento a Minorca.

baño en menorca

Cosa fare e cosa vedere a Minorca in autunno: 5 idee

In autunno, al contrario di ciò che succede a Minorca in inverno, potrai ancora trovare diverse opzioni di cose da fare, attività da svolgere, ristoranti aperti e molto altro!

Potrebbe interessarti anche → Cosa fare a Minorca in 7 giorni 🏖️

Continua a leggere e ti daremo qualche idea su cosa fare a Minorca in autunno.

Godersi la natura dell’isola

Minorca ha saputo conservare in modo quasi incontaminato la sua splendida natura. Per questo motivo è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO.

Il periodo migliore per godersi le sue meraviglie naturali sono l’autunno e la primavera: le piogge, un po’ più presenti rispetto ai mesi estivi, rivestono l’isola di verde.

Percorrere il Camí de Cavalls (Cammino di Cavalli), per esempio, è il modo ideale per visitare le spiagge di Minorca in autunno mentre passeggi circondato dalla vegetazione tipicamente mediterranea. In questo periodo dell’anno potrai farlo quasi da solo: possiamo assicurarti che sarà un balsamo per tutti i tuoi sensi.

Percorsi gastronomici

Minorca possiede una tradizione gastronomica ricca e varia. Includere nel tuo viaggio un tour gastronomico, provando i piatti tradizionali come la Caldereta de Langosta (zuppa di aragosta), l’Oliaigua, ecc… è una delle cose migliori da fare a Minorca in bassa stagione.

Potrebbe interessarti → Dove mangiare a Minorca

Conoscere la storia di Minorca

L’autunno è il periodo perfetto per approfondire sulle radici di Minorca, la sua affascinante storia e conoscere i suoi misteri e leggende.

Per questo motivo ti consigliamo di visitare i reperti della Minorca Talayotica, unici in tutto il mediterraneo e ben conservati.

Se, invece, preferisci la storia moderna, durante il tuo viaggio sull’isola non può di certo mancare una visita a La Mola, una fortezza difensiva del XIX secolo.

la mola mahon

Praticare sport

Il clima e la poca affluenza di turisti, rendono ideale praticare sport a Minorca in autunno.

Trekking, trail-running, mountain bike, escursioni a cavallo e molto altro… Se sei un amante dello sport e dell’attività fisica, l’autunno è il periodo perfetto per te.

Mescolarsi tra i minorchini

È quando la maggior parte dei turisti tornano ai loro luoghi d’origine che i minorchini ritornano ad essere padroni della loro isola.

Mescolarsi tra di loro passeggiando per le strade delle città e paesi di Minorca è un’esperienza che potrai vivere solo lontano dal caos dei mesi estivi.

Lettura consigliata >>> cosa fare a Minorca quando piove

Autunno a Minorca: un privilegio solo per pochi

Visitare Minorca in autunno è un privilegio che solo in pochi si possono permettere. Se hai il coraggio di farlo, scoprirai un’isola completamente diversa da quella che puoi trovare d’estate e capirai il vero significato del soprannome “Isola della Calma”.

Ti abbiamo convinto? Ti aspettiamo!