La spiaggia di Cavalleria, un paradiso vergine

Se trascorrerete anche una sola settimana di vacanza a Minorca vi consigliamo vivamente di passare almeno una giornata in una delle spiagge di Minorca ancora vergini, la spiaggia di Cavalleria. Non aspettatevi quindi una spiaggia attrezzata con ombrelloni, sdraio o bar nelle vicinanze.

Cavalleria è una spiaggia ancora totalmente vergine e per raggiungerla è necessaria una camminata di almeno 10 minuti una volta che avrete lasciato la macchina che avrete preso a noleggio nell’ampio parcheggio di terra battuta.

Per arrivarci bisogna prendere la strada che da Mercadal porta al paesino di pescatori di Fornells. Qualche chilometro prima di arrivare a Fornells troverete delle indicazioni sulla sinistra che vi faranno imboccare una stradina costeggiata dai tipici muretti a secco di Minorca. In 15 minuti, sempre seguendo le indicazioni, arriverete al parcheggio della spiaggia.

Cavalleria è una spiaggia incontaminata di soffice sabbia rossa lunga circa 450 metri, il mare è di color verde chiaro ed il contrasto con le roccie marroni che la circondano crea uno scenario molto suggestivo.

Appena scesi dalla scala in legno che va dalle rocce fino alla sabbia non meravigliatevi se da dietro alcuni massi vedrete uscire persone completamente ricoperte da un leggero strato di fango rosso: hanno appena fatto un bagno di argilla (che, importante sottolinearlo, venivano fatti fino a qualche anno fa. Ora sono severamete proibiti).