Minorca: vacanza in barca per godersi sole e mare

Dimenticate le ondate di freddo e pensate alle onde di quest’estate. Nautal vi parla della fantastica Minorca e di come sfruttare al massimo una barca a noleggio. Siete sopravvissuti a Emma, Burian e tutte le altre ondate di gelo che nelle ultime settimane ci hanno fatto sognare le prossime vacanze estive?

Speriamo di sí, perchè durante marzo potrebbero essercene altre, ed è meglio essere preparati. E quale modo migliore di far passare il freddo se non coccolandoci con l’idea di dove saremo quest’estate? Soprattutto se il piano è quello di noleggiare una barca e visitare la meravigliosa Minorca.

L’alternativa divertente e conveniente per chi cerca tante emozioni diverse e non vuole rinunciare a nulla! La piattaforma web per il noleggio barche, Nautal, oggi ci ricorda perché Minorca è la destinazione ideale.

Facile da raggiungere

Sebbene sia forse la meno famosa e glamour delle isole Baleari, Minorca è così bella da attirare molti turisti ogni anno, e questo ha spinto a potenziare le infrastrutture necessarie a collegarla con altre città. L’aeroporto di Minorca ha infatti vinto già dei premi per la qualità e la sostenibilità dei suoi servizi!

D’estate moltissimi voli diretti partono dagli aeroporti italiani di Milano, Verona, Venezia e alcune città del centro-sud, e arrivano in poco più di un’ora. Durante le altre stagioni è possibile che dobbiate viaggiare fino a Barcellona, via cielo o via mare, e da lì prendere un altro aereo o traghetto, fortunatamente spesso rapidi ed economici. Approfittatene per visitare anche Barcellona già che siete di passaggio!

In alternativa, se avete più tempo a disposizione e volete vivere un’esperienza unica, potete noleggiare una barca a Barcellona o in un’altra delle Baleari e godervi la navigazione fino a Minorca. In questo modo il viaggio non sarà solamente una formalità da sbrigare, ma parte integrante del divertimento. Inoltre, noleggiando una barca non dovrete cercare alloggio, uno dei principali problemi delle Baleari durante l’estate.

minorca in barca

Facile e divertente da girare in barca

Come ogni isola del Mediterraneo, è facilmente visitabile muovendosi esclusivamente in barca, che è infatti la maniera più pura e divertente per poterne scoprire ogni angolo senza dover dipendere da mezzi esterni. Nautal vi propone un breve tour per godervi Minorca in una settimana, augurandovi di avere più giorni per poterne apprezzare ogni meraviglia.

Il tour parte dal porto Maiorchino di Portocolom, ma potete iniziarlo dove preferite, dovunque troviate una buona barca a noleggio!

Iniziando dalla tipica cittadina di Ciutadella, si passa navigare lungo la costa Nord verso la pacifica e autentica Fornells. La navigazione verso la capitale Mahón continuerà avvincente, e vi permetterà di visitare il suo magico centro storico. Gli ultimi giorni comprendono le destinazioni forse più famose e sognate: le spiagge uniche e cristalline di Cala Porté e Cala Macarella.

Speriamo vi sia venuta voglia di provare a solcare i mari cristallini di Minorca in barca. Sia che siate tipi avventurosi da barca a vela oppure amanti del relax che preferiscono yacht e caicchi, su Nautal potrete trovare un’ampia scelta di imbarcazioni con e senza skipper.

La vostra vacanza di sole, mare e libertà vi sta aspettando, non fatela attendere oltre!