Le opzioni di noleggio auto a Minorca

A tutti coloro che vogliono visitare bene l’isola in totale libertà consigliamo il noleggio auto, anche piccola, mentre è meno consigliato il motorino se non per brevi escursioni.

La ragione è semplice: tra gli estremi dell’isola (Mahon e Ciutadella) ci sono circa cinquanta chilometri e d’estate la strada è abbastanza trafficata. Inoltre, per raggiungere molte delle più spiagge suggestive è necessario percorrere tratti, anche lunghi, di strade sterrate poco adatte agli scooter.

La macchina è quindi la soluzione ottimale anche perchè non esistono mezzi pubblici che arrivano alle spiagge vergini. Le principali agenzie di noleggio auto hanno un ufficio al terminal arrivi dell’aeroporto di Mahon.

Questo vale ovviamente per coloro che acquistano il solo volo e vogliono noleggiare la macchina appena arrivati sull’isola.

Se desiderate invece arrivare e non avere sorprese (ad agosto si rischia di rimanere senza auto se non si prenota in anticipo) il nostro consiglio è quello di rivolgervi all’agenzia viaggi da cui avete acquistato la vacanza o di prenotare la macchina su internet dove molto spesso si trovano interessanti offerte promozionali.

Autonoleggio a Minorca: spostarsi a Minorca con un’auto a noleggio è semplice e relativamente economico. Fornisce servizi di noleggio auto in più di 40 punti di ritiro in tutte le Baleari, 20 dei quali solo a Minorca.

Le località in cui è possibile affittare un’auto sono: l’aeroporto di Menorca, Arenal d’En Castell, Cala Galdana, Cala’n Blanes, Cala’n Porter, Cala’n Bosh, Ciutadella (Calle de Sabaters, centro città, porto), Coves Noves, Fornells, Jardines, Mahon (porto e centro città), San Jaime, Santo Tomas, Son Bou, Son Park e infine Son Xoriguer.