Dal 2 giugno riparte il “Mercat de Nit” ad Alaior

Ci saranno 41 stand nella “Calle” y Piazza Ramal

A partire dal 2 giugno, il centro di Alaior ospiterà di nuovo, fino all’8 settembre, la 20a edizione del Mercat de Nit.

Questa mattina, José Luis Benejam, sindaco di Alaior, insieme a Rafael Quintana, assessore alle fiere e ai mercati, l’hanno presentato in municipio.

Come ogni anno, residenti e visitatori possono approfittare del miglior artigianato dell’isola e dei prodotti alimentari tipici di Minorca, con stand di dipinti, gioielli, gioielli in macramè e altri articoli da regalo, accessori, libri, abbigliamento ecc.

Rispettando le misure sanitarie, e per mantenere le distanze di sicurezza, il mercato sarà situato solo nella strada e nella piazza di Es Ramal, e avrà 41 bancarelle.

Durante tutta l’estate, per rendere il mercato ancora più dinamico, verranno organizzate attività culturali, gastronomiche e di svago.

Alcune delle attività che si svolgeranno saranno dimostrazioni gastronomiche utilizzando il formaggio di Mahón-Menorca (attività promossa delle casalinghe di Alaior), spettacoli musicali in Sa Plaça, laboratori su diversi temi, mostre o lettura di racconti.

Inoltre, come novità, ogni settimana ci sarà l’arte dal vivo della Galleria Pinzellades d’Art.