Stai cercando lavoro? Punta sul tavolo verde

 

È uno dei settori che pare non conoscere crisi, dove la domanda è sempre molto alta e anche l’offerta. Stiamo parlando del gioco online in cui è possibile puntare su tavoli verdi virtuali, giocare a poker con altri utenti connessi, e tentare la sorte con le slot machine. Tutto comodamente da casa.

Un giro di affari che cresce di anno in anno. In particolare è il 2018 che sarà ricordato dagli operatori del mondo del gioco e dei migliori casino online europei come l’anno dei record. I numeri del settore sono, infatti, cresciuti, facendo aumentare anche le entrate per lo Stato italiano.

A conferma dell’ottimo andamento di questo mercato arrivano i dati diffusi da Aimeg – prima agenzia giornalistica in Italia specializzata sul mercato del gioco – secondo cui i giochi online sono in grado di generare oltre 23 miliardi di euro di raccolta pari ad una spesa di 850 milioni.

Aimeg si spinge oltre, analizzando anche le modalità di fruizione dei tanti gaming virtuali come i giochi da casino NetBet. Dall’analisi emerge che oltre il 50% dei giocatori di casino online utilizzano lo smartphone in favore del gioco da desktop.

D’altronde la grande diffusione del gioco online è stata resa proprio possibile grazie alle tante app di casinò presenti sullo smartphone. In questo modo è possibile giocare davvero dappertutto. Oltre il 50% dei giocatori utilizza un dispositivo mobile che consente al gioco online di piazzarsi al secondo posto nella classifica dei giochi più diffusi in Italia nel 2018.

La spesa complessiva degli italiani raggiunge i 18 miliardi di euro, mentre le entrate per lo Stato sono di circa 9,9 miliardi. I giochi preferiti sono slot e VLT che conquistano il 45% del mercato, seguiti appunto dai giochi online, lotterie istantanee, lotto e bingo. A soffrire invece sembrano i giochi dedicati all’ippica.

Appare insomma innegabile l’appeal esercitato dai giochi online. Un fascino talmente tanto forte che ad oggi sono molte le figure professionali ricercate, in particolare quelle specializzate in tecnologia e informatica. La quantità di personale che lavora per garantire il funzionamento e l’aggiornamento di questi siti è davvero ampia.

Il continuo flusso di offerte e bonus, richiede uno staff altamente competente in materie come il marketing e l’amministrazione in grado di sfornare continuamente nuove idee. Non solo per quelli virtuali. Tante le opportunità anche nei casino tradizionali. A Minorca, ad esempio, il più famoso è il Maritim di Mahón.

Le figure professionali più richieste

Ma è il settore dell’online, oggi, a offrire numerose occasioni. Lavorare in un casino online significa poter rivestire una delle tantissime figure professionali che non si vedono eppure ci sono. Pensiamo ad esempio ai tecnici: sviluppatori, programmatori, server administrator, marketer e ingegneri indispensabili per il corretto funzionamento del sito web e della piattaforma di gioco. Figure professionali sempre molto richieste e che occupano la metà dello staff totale.

A loro si aggiungono i professionisti del marketing, fondamentali per sponsorizzare e far conoscere le diverse piattaforme all’esterno. Altra figura chiave è rappresentata dall’addetto alle pubbliche relazioni che svolge un ruolo determinante per lo sviluppo e la reputazione dei siti.

In questo proliferare di figure e professioni, più o meno nascoste, c’è però un ruolo che è ancora ben visibile: quello del croupier. Sì, anche per i casino online. In particolare per i giochi in versione live. Dal vivo in webcam, infatti, i croupier professionisti connessi in tempo reale sono richiesti.

Per diventare un croupier di un casino online naturalmente sono richieste abilità e competenze specifiche unite ad ottime capacità di relazione con il pubblico, aspetto questo tra i più importanti. Il croupier è la persona che si occupa di accettare le scommesse fatte dai giocatori, servire al tavolo da gioco, verificare la lecitá delle puntate fatte dei giocatori.

Per diventare croupier esistono molte scuole che offrono corsi ad hoc. Frequentare un corso non è obbligatorio per lavorare nei casino che possono assumere anche persone con una formazione propria. Sicuramente aiuta a conoscere e apprendere bene le regole, ma non è vincolante.

L’aspetto importante è che i candidati conoscano perfettamente i giochi da casino e siano continuamente aggiornati su di essi.

Un altro dei ruoli più importanti e richiesti è quello del customer care che si occupa di assistenza agli utenti. Trattandosi di casino online, il servizio clienti dovrà essere gestito da personale specializzato da collocare in call center. I candidati sono persone che conoscono bene più di una lingua oltre all’inglese proprio per soddisfare l’esigenze dei giocatori.

Non solo. I customer care devono far fronte alle problematiche più disparate che vanno: dalle questioni inerenti il download delle piattaforme da gioco dei casino, a quelli inerenti le singole partite, dai bonus fino alle promozioni e offerte. Insomma un incarico che tocca quasi tutti i punti di funzionamento del casino.

Per candidarsi vi basterà visitare le varie piattaforme dei giochi online, quasi tutte infatti dispongono di una pagina appositamente dedicata alle opportunità lavorative.