I migliori ristoranti di Paella a Minorca

A cura di Cristina Pellicciotti

Molti lettori ogni anno ci chiedono consigli su dove mangiare una buona paella a Minorca. Vogliamo iniziare facendo una breve premessa: la paella è un piatto tradizionale di origine valenciana a base di verdure e carne; la versione “marinera” con pesce e frutti di mare, oppure quella “mixta” con carne e pesce sono delle evoluzioni successive e tecnicamente non potrebbero essere definite come vera “paella valenciana”.

Nelle isole Baleari quindi, la paella non è quello che definiremmo un “piatto tipico”: questo non vuol dire che non venga preparata in ambito domestico oppure negli esercizi pubblici, ma che -non essendo una pietanza di origine locale – può essere che non sia presente nel menù di tutti i ristoranti oppure che la sua qualità non sia particolarmente buona: per la sua elaborazione infatti si richiede la mano di un cuoco esperto, la qualità di riso adatto, ottimi prodotti freschi ed un tempo tecnico minimo di cottura.

Diffidate perciò da chi ve la porta in tavola in 5 minuti…Dopo queste considerazioni preliminari d’obbligo passiamo a vedere quelli che, secondo noi, sono i migliori ristoranti dove andare a mangiare una buona paella a Minorca: seguiteci!

 

RESTAURANTE EL FARO – CALA TORRET: una terrazza incomparabile ed una cucina specializzata in risotti e caldereta de langosta. Rinnovato completamente lo scorso anno ve lo consigliamo vivamente, sia a pranzo che a cena. Ha un menu’ molto interessante e pesce freschissimo.

☎ 971 150 443

www.elfarorestaurant.es

 

SA NANSA – Fornells: Storico ristorante sul mare, davanti alla splendida baia di Fornells. Qui assaggerete senza dubbio una delle migliori paellas di Fornells, preparata con pesce fresco o, se lo preferite, con carne di Minorca e verdure. Da provare, godendosi una serata sul mare di Fornells. (Chiamate per prenotarla perchè in estete viene fatta solo su ordinazione).

Indirizzo: Sa Nansa – Carrer des Vivers 3, Fornells  – Telefono: 971 376 741. Aperto tutti i giorni.

 

CIUTADELLA – LA GUITARRA. Nel centro storico di Ciutadella in questa antica taverna che propone cucina minorchina mangerete una Paella deliziona. Qui tutti i riferimenti. Ristorante La Guitarra – Ciutadella

 

ES MOLÍ DE FOC – San Climent: si tratta di una tipica “arroceria”, cioè un ristorante specializzato nella preparazione di riso (arroz, in spagnolo): il proprietario infatti è originario di Alicante, una città vicina a Valencia. Oltre alla paella troverete altre preparazioni di tradizione spagnola a base di riso come arroces caldosos, negros, o a banda, piatti minorchini rivisitati in chiave moderna, nonchè birra di produzione propria. Si spendono in media fra i 25 ed i 40 € per persona.

Indirizzo: Calle Sant Llorenç 65, Sant Climent (Mahón). Telefono 971 153 222. Chiuso la domenica sera ed il lunedì. Pagina Web: www.esmolidefoc.es/.

 

EL RAÍS – Mahon: dall’esperienza e dalla passione dei proprietari del “Ses Forquilles” di Mahón, ecco un ristorante ben situato nel Porto di Mahón dove assaporare non solo paella e numerosissimi piatti a base di riso, ma anche altre proposte di alta qualità elaborate sempre con un tocco innovativo. Lo segnaliamo per servizio, presentazione, rapporto qualità-prezzo (tra i 30 ed i 40 € a testa) ed una eccellente vista al porto.

Indirizzo: Moll de Llevant 314, Porto di Mahón. Telefono: 971 362 345. Chiuso di lunedì e martedì. Pagina Web: http://sesforquilles.com/elrais.html.

 

NOU SIROCO – Cales Fons: situato nello splendido porticciolo di Cales Fonts (Es Castell) a meno di 10 metri dal mare, è un ristorante che offre una vasta scelta di piatti a base di riso (paellas, con astice, con nero di seppia…), pesce e frutti di mare freschi. Prezzo medio intorno ai 40-50 € per persona.

Indirizzo: Moll de Cales Fonts 39, Es Castell. Telefono: 971 367 965. Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 24. Pagina FB: www.facebook.com/pg/nousirocomenorca/.

 

BAR ESPAÑA – Es Castell: locale storico di Es Castell con più di 60 anni di storia (sempre gestito dalla stessa famiglia), il Bar España si trova un po’ fuori dai circuiti turistici, in compenso però viene frequentato tutto l’anno dai minorchini. Vi potete trovare una ampia scelta di piatti di cucina spagnola e minorchina tradizionale, personale molto professionale ed un’ottima relazione qualità-quantità-prezzo (tra i 20 ed i 40 € a testa).

Indirizzo: Calle Victori 50, Es Castell. Telefono: 971 363 299. Chiuso il lunedì. Pagina FB: www.facebook.com/restauranteespanamenorca/.

CA’N SANTI – Punta Prima: situato sul lungomare di Punta Prima (Sant Lluís), è un locale con 40 anni di tradizione che è stato recentemento ristrutturato: ai suoi clienti offre una cucina tradizionale, sia minorchina che spagnola. Oltre alla paella, potrete degustare una gran varietà di piatti a base di riso e pesce. Buona relazione quantità-qualità-prezzo. Personale molto disponibile.

Indirizzo: Passeig de s’Arenal 7, Punta (Sant Lluís). Telefono: 971 159 170. Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 23.

 

CA N’AGUEDET- Mercadal: Uno dei ristoranti storici di Minorca e di Es Mercadal. Guidato dalle sapienti mani di Pedro Fiol e dallo chef Dani Florit (vincitori di numerosi premi gastronomici), il ristorante propone non solo un’ottima paella, ma moltissimi piatti della tradizione gastronomica minorchina, seguendo fedelmente le preziose ricette del secolo XVIII. Da non perdere se volete provare i sapori piú autentici di Minorca.

Indirizzo: Ca n’Aguedet – Calle Lepanto 30, Es Mercadal. Telefono 971 375 391. Sempre aperto da giugno a settembre, tranne il martedí.

 

S’AMARRADOR – Ciutadella: situato nella zona del Porto di Ciutadella, è un locale molto frequentato soprattutto d’estate. È specializzato in caldereta, pesce e frutti di mare (tutti freschi e di ottima qualità) e vari tipi di piatti a base di riso, sempre accompagnati con prodotti provenienti dal mare. Ottima la selezione di vini di cui dispone, personale attento e professionale. Prezzo medio tra i 40 ed i 50 € per persona.

Indirizzo: Carrer de Pere Capllonch 42, Ciutadella. Telefono: 71 383 524. Pagina Web: www.samarador.com/.

 

(Per tutti i ristoranti che abbiamo menzionato consigliamo la prenotazione durante la stagione estiva).

Ah, un ultimo consiglio: se siete a casa in Italia e vi viene una voglia irrefrenabile di mangiare paella vi consigliamo di non demoralizzarvi troppo ricordando l’amata Spagna, ma di prepararvela da voi con queste due ricette del blog “Cucina Spagnola A Casa Mia”: paella valenciana tradizionale e paella di pesce e verdure. Buon appetito!