È arrivato settembre, con le sue giornate finalmente un po’ più fresche rispetto le torride di agosto, ed il ritorno alla routine.

Da domani (12 settembre) iniziano le scuole, il che vuol dire per Minorca tornare alla “normalità” dell’anno in generale. Ma non pensiate che l’estate sia finita! Settembre – e soprattutto Ottobre – regalano settimane splendide, di caldo, sole e, soprattutto mare, anzi. Le spiagge – ed i rispettivi parcheggi – sono meno affollate, il sole è ancora caldo e l’acqua è sempre splendida. Spesso infatti le famiglie minorchine – tornare alla routine scolastica – passano l’intera domenica al mare, per poi tornare nel comfort di casa, che nei primi giorni dell’autunno è sempre piacevole.

Se siete in vacanza a Minorca alla fine di settembre, o in ottobre, vi consigliamo di non perdere: una bella passeggiata sul bagnasciuga di Son Bou, fino alla torretta di Atalis, da cui godrete di un panorama fantastico: da una parte vedrete tutta Son Bou, dall’altra la splendida Santo Tomás ed alle vostre spalle la campagna minorchina; visitate il parco naturale di Es Grau, e scopritene i tanti angoli nascosti; se volete visitare con calma un sito archeologico andate a Torre d’en Galmès, il più grande insediamento talayotico di Minorca, vi sorprenderà.

Passate una giornata all’aperto, al mare, a passeggiare, a scoprire l’atmosfera leziosa di Ciutadella…e poi tornate a casa. Noi termineremmo la nostra giornata con un’ottima cena a base di pesce o carne alla griglia o pasta fresca al ristorante Il Capo, ma se invece avete la fortuna di trovarvi a soggiornare a Son Bou o Torre Solí, potrete gustarvi le ottime pizze de Il Capo da casa, grazie al servizio delivery. Consigliatissimo per concludere una bella giornata.