Vacanze a Minorca: meglio muoversi in macchina o in scooter?

 

Minorca, piccola isola dai colori paradisiaci (i suoi punti estremi Mahon e Ciutadella distano tra loro solo 50 km) è un gioiellino adagiato nel Mediterraneo tutta da scoprire e da esplorare. 50 km appena dicevamo, con strade larghe, fiancheggiate da verdi campi coltivati, o su cui riposano tranquille pecore e mucche. Scopriamo i modi migliori per muoversi sull’isola.

Solo 50 km: quindi motorino! Invece no: 50 km è – vivamente consigliata – la macchina.

Perchè se è vero che la strada principale è larga ed agevole è anche vero che ha delle forti pecche. Una su tutte l’illuminazione notturna.

Non appena cala la sera, infatti la strada principale sembra perdersi nei tratti in cui la vegetazione che di giorno la fiancheggia è più folta, data la totale mancanza di illuminazione appena al di fuori dei centri abitati.

I tratti non illuminati sono lunghi e pericolosi, e dato che i minorchini, che conoscono bene la strada, la percorrono tranquillamente a velocità sostenuta, una visita notturna a Ciutadella in motorino (per esempio) risulterebbe particolarmente pericolosa.

Se decidete che le visite notturne al di fuori del luogo in cui risiedete per le vacanze non vi interessano (pensateci…), e continuate a ritenere che il motorino sia il mezzo più comodo e pratico per girare l’isola, vi diciamo anche che in motorino raggiungereste solo le spiagge più attrezzate e turistiche, perdendovi gran parte delle calette vergini e nascoste al turismo di massa, e che si trovano alla fine di percorsi sterrati, sentieri dissestati e difficilmente raggiungibili sulle due ruote.

Se, nonostante tutto, non vi abbiamo ancora convinto vi raccomandiamo di fare attenzione all’escursione termica, che anche in agosto, in motorino, si fa sentire: i 36 – 38 gradi a spalle scoperte e con il vento, possono trasformarsi in una bella scottatura “del giorno dopo”, mentre la sera l’aria fresca che sembra brezza, si trasforma in aria fredda nei punti più aperti dell’isola, regalandovi una sensazione di “brividino” fino al giorno dopo.

Detto questo, il noleggio auto a Minorca è vivamente consigliata se decidete di vivere l’isola appieno…se proprio proprio non siete di questa opinione potete affidarvi agli efficienti servizi pubblici di trasporto, che durano sino a notte inoltrata e raggiungono quasi tutti i punti dell’isola.

IL MIGLIOR RENT A CAR DI MINORCA SCELTO DAI NOSTRI LETTORI E’ AUTO XOROI

VEDI ANCHE LE OFFERTE DI RENTALCARS: ➤➤➤ AUTONOLEGGI MINORCA

PER CHI INVECE VUOLE COMUNQUE GIRARE L’ISOLA IN SCOOTER ECCO UN LINK UTILE:

➤➤➤ NOLEGGIO MOTO E MOTORINI A MINORCA